TATUAGGIO – TRUCCO SEMIPERMANENTE

 

Viviana Ramassotto makeup & tattoo artist dal 1996 operando in Italia, Miami, Dubai, Ibiza, Lugano e Londra. Nata e residente a Roma, con succursale a Miami Beach Collins Ave  2555 Atlantis.

Vivimakeup Academy: è l’agenzia per truccatori e tatuatori di cui Viviana è titolare, accademia per dermopigmentatori e tatuatori avente riconoscimento europeo, situata a Roma

 

ARCATA SOPRACCIGLIARE

Effetto peletto naturale/ microblading

Consiglio questa tecniche alle signore mature oppure a chi ha già peletti di base per creare un delicato effetto di infoltimento. La linea del peletto disegnata va scemando più facilmente facendo trasparire il colore della pelle, perde l’intensità nella sua forma ma rimane un effetto molto naturale

Consiglio l’effetto peletto molto fitto su chi ha bisogno di ricostruire completamente la linea.

L’effetto shadow

Ha una durata maggiore ed è consigliata soprattutto alle donne giovani per un tattoo makeup di personalizzazione.

L’effetto shading-line

è una mia tecnica e ha maggiore successo sia come durata che come effetto di ringiovanimento, personalizzazione ma anche durata. Consiste in una ombreggiatura di base elaborata al primo incontro. In seguito, quando sarà diventata molto chiara ( circa un mese dopo), creo delle linee ad effetto ‘peletto’ per creare un illusione ottica 3D. E la consiglio soprattutto per modificare o coprire un vecchi e sbagliati tattoo.

Durata

Il tattoo sulle sopracciglia ha bisogno di un ritocco più costante; ogni sei mesi per beneficiare di una ottimale saturazione del colore, soprattutto per chi sceglie l’effetto più naturale ( pelo/pelo) che di per se’ risulta più trasparente. Ma anche per mantenerle perfette ed ‘al passo’ con le esigenze ( cambio del colore dei capelli o necessità del cambio della forma su interventi chirurgici o cicatrice)

EYE LINER O INFRACIGLIARE

Il tattoo infracigliare è possibile realizzarlo con il pigmento marrone scuro, grey oppure nero. Marca la rima cigliare dall’angolo interno dell’occhio a quello esterno, conferendo uno splendido uno sguardo intenso, arabesco e molto naturale. Può essere perfezionato al primo ritocco,  rimane piuttosto indelebile e quindi duraturo negli anni. In seguito il suo mantenimento sarà facoltativo: se desideri un aspetto più vinilico, con maggiore intensificazione oppure desideri ispessirlo, sarà necessario un semplice ritocco.

Eye liner: il primo intervento sarà realizzato con una linea sottile, lo spessore sarà realizzato solo al primo ritocco. Sarà così possibile abituarsi ad un occhio bello da struccato, valutando in seconda sede lo spessore voluto considerando che rimane un tattoo piuttosto permanente. Gli occhi si gonfieranno facilmente, basterà utilizzare un po’ di ghiaccio post- tattoo. Il gonfiore può rimanere anche due giorni se non si utilizza il ghiaccio. L’intervento è completamente indolore.

LE LABBRA

Lo scopo del tattoo sulle labbra è quello di renderle più voluminose oppure simmetriche, delineate o ad effetto corposo. Il colore che tendenzialmente consiglio è un tono su tono per renderle splendide e naturali.

Durata: necessitano a volte di più interventi durante il primo anno per la saturazione della sfumatura interna in quanto sulla mucosa il pigmento viene assorbito con difficoltà e bisogna stratificarne il colore.

Ma in seguito dovrò ritoccarle a lunga distanza; ogni anno e mezzo, a volte può durare bene anche tre anni. Dipende dalla pelle e del colore scelto.

Il solo contorno ha invece  una durata maggiore ma al livello di gusto estetico difficilmente lo consiglio..

La sfumatura interna sulle labbra conferisce un naturale effetto rossetto tono su tono ed è una soluzione ottimale sulle rughette, si vedranno molto meno e ripristina la simmetria del suo contorno. La sfumatura si utilizza per fare un effetto di delicata gradazione del contorno oppure per coprire tatoo fatti male nei quali a volte è necessario utilizzare appositi correttori.

Herpes: quasi sicuramente, e solo per chi ne soffre, uscirà a meno che, in seguito ad una consulenza con il medico curante, si prende una pillola al dì di Zovirax o simili tre giorni prima dell’intervento di tattoo.

ALTRI TATTOO

È possibile ottenere una copertura di evidenti cicatrici, ricostruzione dell’aureola mammaria, tricopigmentazione per creare un effetto di infoltimento del cuoio capelluto, contouring al naso per assottigliarlo, kajal, sfumatura ombretto, ma solo su pelle turgida. Tattoo artistico sul corpo: disegni, scritte.

Ogni tattoo si può correggere.

A volte però, quando oltre al colore errato anche la forma è troppo disarmonica ed asimmetrica, consiglio di provare una definitiva cancellazione con il laser prima di realizzare

un nuovo tattoo ideale.

Osservazioni sull’intensità del colore nei primi giorni in seguito l’intervento

Il primo trucco semi permanente apparirà scuro. Dopo circa quattro giorni si avrà probabilmente una lieve sensazione di prurito: le pellicine più scure cercheranno di andare via. Non bisogna forzarle. Semmai si potrà accarezzare la pelle con del cotone impregnato di disinfettante e acqua e dopo circa due giorni alcuni ‘pezzetti’ andranno scemando, altri no.. un effetto non proprio bellissimo. Se ti crea un disagio l’attesa della guarigione, è possibile intervenire con il makeup.

Se il tattoo è troppo scuro si può creare un effetto più chiaro picchiettando molto delicatamente e non prima di quattro giorni, del camouflage sulla pellicina. Ma è più probabile diano più disagio le zone ‘vuote’ soprattutto durante tutta l’attesa del primo ritocco; dopo circa una settimana massimo dieci giorni, l’eccesso di colore svanirà. Saranno molto chiare, e potrebbero esserci le suddette discromie di colore se viste da vicino ma molto naturali a distanza.

L’effetto ‘peletto’ si vedrà  bene al primo ritocco il quale servirà per perfezionare sia la forma che il colore ( in alcuni rari casi da schiarire). Potrai saturarle picchiettando un po’ di ombretto grigio o marrone freddo (se si tratta delle sopracciglia), per le labbra consiglio l’applicazione di un rossetto nutriente tono su tono (ho mia linea makeup, è possibile testarla). 

L’eye liner solitamente non perde intensità e non è necessario ritoccarlo in seguito al primo ritocco.

Garanzia

Dopo il primo ritocco, entro quaranta giorni sarà possibile avere un ulteriore ritocco al fine di schiarire, scurire o correggere il tattoo. Ma la garanzia è valida solo su appuntamento last minute e con una richiesta scritta sulla mail o su whatsapp (0039) 347 6330904

Non rientra nella garanzia il tattoo creato sopra un vecchio ed errato tattoo. In tale caso ci sarà un costo ridotto al fine di aiutare la cliente stessa a poter beneficiare di stratificazioni e correzioni adeguate. Per il ritocco in garanzia ( gratuito) Viviana potrà proporre l’aiuto di collaborari per ridurre i tempi di attesa.

Preventivo

Nel mondo il preventivo sarà poco più alto per sostenere parte della diaria

Ogni nuovo tattoo in sede a Roma in promozione a €450*

( Ibiza € 480, in Florida $700, a Dubai AED 2640.)

Primo ritocco facoltativo entro 2 mesi: €70

(ad ibiza €100, in Florida $120, a Dubai AED 440. )

Ritocchi semestrali-annuali: €180

(ad Ibiza €200€, in Florida $230,  Dubai AED 880.)

Le sfumature ; sulle labbra, punti luce, ombretto tatuato… hanno il costo di €200.

(Ad Ibiza $250, in Florida $280, Dubai AED 500)

Epilazione, disegno preparatorio, studio dei volumi €15, free in Gennaio

Sconti del 20% per chi porta una amica

* iva esclusa 

Mantenimento:

Allego la foto della crema che consiglio, è vitamina E 100%, antirughe e lenitiva, deve essere utilizzata la prima settimana spesso, per inumidire il tatoo. In seguito solo se necessario, se avvertissi pelle secca o prurito.. oppure come skin care.

Se ci si trova all’estero, basterà cercare un naturale burro di karite’.

In alternativa vanno bene Vaselina o Bipantenol.

La crema cortisonica come il Gentalin, va messa SOLO se, a ferita aperta, hai toccato il tattoo con mani sporche e dovesse apparire rossore diffuso e prurito.

Protezione solare massima ad ogni esposizione, sempre.. il colore potrebbe altrimenti virare. Puoi lavarti il viso, ( non far andare sopra al tattoo agenti chimici) nei primi due giorni evita di sporcare con il makeup le zone tatuate (tranne per le labbra, puoi mettere il rossetto) per il resto, il makeup semi permanente è facile da gestire e .. assolutamente splendido!

La prima settimana:

Difficilmente il tattoo appena fatto non crea disagio. Sebbene a volte si desidera di togliere in fretta l’eccesso di colore, consiglio di NON forzare le pellicine, la condizione ottimale per la pelle è di poter avere una naturale guarigione. NON sfregare quando le pulisci, semmai tampona delicatamente del disinfettante su del cotone. NON usare lozioni a base glicolica o alcolica. NON esporre il tattoo al sole o sotto alle lampade uv. NON immergere per troppi minuti il viso in piscina. NON fare tradizionali pulizie del viso, NON toccare con le mani senza averle prima pulite con dell’amuchina.

Il macchinario & i colori:

Ho la mia linea più innovativa di macchine per il tatuaggio. Montano quattro tipologie di aghi diversi; una punta, ottima per l’effetto peletto delle sopracciglia e definizione labbra. Ma su alcune pelli non va bene. Tre punte, ottimo per tutti i tattoo, crea meno sensibilità in quanto nella pelle entra dolcemente. Cinque punte, per un veloce e superficiale effetto shading (ombreggiatura). Cinque punte flat ( piatte) per la sfumatura. Ottimo per i tatuaggi artistici.

Gli aghi sono di precisione e vengono aperti davanti a te, utilizzati una volta.

 

Qualità’:

Cosa vi devo dire.. se non che ho progettato e prodotto il migliore macchinario in assoluto!

Viene dall’Oriente, proprio nella patria della tecnologia più avanzata; nella stessa regione da cui vengono prodotti come la Apple😊

I colori sono italiani, puoi visionare la scheda sul sito Biotek. Tatuo dal ‘99, e non ho mai riscontrato problemi di allergie!

Se hai qualsiasi dubbio pre o post tattoo

+39 3476330904 –

vivi@vivimakeup.com

www.VIVIMAKEUP.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *